Gp Nuvolari, il 16 settembre il passaggio da Bondeno

nuvolari 2018 logo

Bondeno si prepara a ricevere il “Gran Premio Nuvolari” edizione 2018. Una “freccia rossa” di rombanti bolidi, che attraverserà per un giorno le strade di Bondeno, facendo rivivere le gesta del grande pilota, protagonista di un’autentica generazione di appassionati di motori. Un lungo serpentone di auto che «nel cuore degli sportivi del paese – ricordano il vicesindaco Simone Saletti e Silvano Cornacchini del club matildeo Vecchie Ruote, che gestirà l’accoglienza a Bondeno dei vari equipaggi – ha sostituito la Mille Miglia, che un tempo passava di qui». Ci stanno pensando però le “Vecchie Ruote” a mantenere vivo il legame con i motori: a giugno è stata organizzata l’immancabile passerella sotto le stelle dei fiammanti bolidi, ad ottobre è in programma il classico “Trofeo Panarea”. Ora, invece, transiterà questo atteso corteo di auto storiche, con i suoi 300 equipaggi giunti da 20 Paesi del mondo, che arriveranno alla fine del percorso a Mantova. L’evento passerà anche da piazza Garibaldi attorno alle ore 11 di domenica 16 settembre, ed è organizzato tra gli altri dalla Federazione Italiana dell’Automobile, da Aci, Mantova Corse e dal Museo Tazio Nuvolari, ma ha ricevuto anche il patrocinio del Comune di Bondeno, che accoglierà i rombanti bolidi con la collaborazione del Club Vecchie Ruote. La gestione del traffico avverrà con la preziosa e immancabile collaborazione degli agenti della polizia municipale ed i volontari della Protezione civile.

nuvolari 2018 web 1

Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn