NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Organici di fatto: quattro classi per le scuole primarie di Bondeno

ScuolaPanoramica
Bondeno vedrà quattro classi per le scuole primarie al via, in vista del prossimo anno scolastico. Due delle quali a “modulo” e due “a tempo pieno”. E’ questo il risultato arrivato nei giorni scorsi, dopo le comunicazioni da parte del Dirigente scolastico provinciale. Si attendeva la definizione degli organici di fatto delle scuole per capire quante classi si sarebbero avute nel capoluogo, ed il risultato è stato più che incoraggiante. «Siamo soddisfatti delle decisioni dell’Usp (Ufficio scolastico provinciale; ndr) per il fatto di averci concesse quattro classi, che premiano il lavoro e l’impegno profuso dalla dirigenza scolastica, dai docenti e anche quello dell’amministrazione. Impegnata per fare conoscere l’attività delle nostre scuole sul territorio. Con un investimento importante anche per quel che attiene il capillare trasporto scolastico». I numeri dell’Istituto comprensivo “Bonati” di Bondeno sono stati pubblicati alcune settimane fa: sono 120 i bambini iscritti al primo anno delle scuole per l’infanzia e 21 quelli iscrittisi alle materne di Lezzine. Inoltre – e questo è il dato riferito alla concessione delle quattro classi delle primarie – saranno 35 gli iscritti alle due prime classi a “modulo” delle scuole primarie di Bondeno e 36 alle due prime che faranno il “tempo pieno”. Buoni risultati anche per le iscrizioni al plesso antisismico di Scortichino, con 22 bambini iscritti alla classe prima, e per le secondarie di primo grado (quelle che una volta si chiamavano “medie”). Senza dimenticare i numeri del centro studi superiori “Carducci”. Per le superiori, «Avremo una prima per l’Ipssc, che è l’indirizzo professionale, turistico e commerciale, e due prime al via, a settembre, per il liceo scientifico – ricorda Poltronieri –. Testimonianza della qualità didattica della scuola, dimostrata in questi anni anche dagli ottimi risultati ottenuti all’esame finale di Stato e dalle borse di studio vinte dai nostri studenti».
Da lunedì 12 agosto, in via Gardenghi 3, verranno pubblicati gli elenchi con gli iscritti inclusi nelle varie classi delle scuole primarie di Bondeno.
Le famiglie che vedranno i loro figli frequentare le scuole primarie di Bondeno e Scortichino, a settembre, riceveranno il nuovo diario realizzato dall’Ufficio Promozione del territorio del Comune, in collaborazione con l’Istituto scolastico, che ha fornito i materiali informativi. La copertina del diario è stata realizzata da Ivan Vacchi, studente delle scuole primarie di Scortichino, che si accinge a frequentare la quinta classe e si è aggiudicato il concorso riservato agli studenti. «Sarà un diario centrato sui temi della lettura per i ragazzi, a tutto tondo – assicura l’assessore Poltronieri – in linea con il nostro progetto che abbiamo voluto chiamare: “Bondeno, una città da leggere”. Si tratta di un dono benaugurale in vista delle fatiche del nuovo anno scolastico, ma anche un piccolo contributo che vogliamo offrire, in un periodo in cui le spese per il materiale didattico incidono sui bilanci familiari».
Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn